L’onda quantistica dell’equazione di Schrodinger è un onda di probabilità 😩
Cosa diamine significa?
Se mi alzo questa notte per andare in bagno si sa perfettamente quale tragitto ho utilizzato. Non è possibile che sia soltanto molto probabile che io mi trovi in corridoio a metà percorso ma anche che esista una remota possibilità che io sia dall’altra parte del giardino🙈
Potremmo però osservare dove si trova l’elettrone qui e ora e poi definire cosa è plausibile e cosa no del resto dell’onda.
😬
😩
😱
Non è possibile.
Se osserviamo l’elettrone demoliamo tutto il resto dell’onda cioè del percorso.
L’interpretazione della scuola di Copenaghen e’ quella che quando osservi la particella avviene il collasso dell’equazione d’onda con il risultato di perdere tutte le informazioni sul percorso😂
Quindi sappiamo dov’è la particella solo se la osserviamo ma non sappiamo più perché è da dove sia arrivata lì
Se non la osserviamo, la particella non esiste se non in una sorta di sovrapposizione di stati, dove essa esiste e non esiste più o meno probabilmente in tutti i posti 🙈
Furono queste cose che fecero dire ad Einstein che la luna c’è anche se non la guardiamo
In effetti la nostra realtà macroscopica emerge come somma di probabilità di miliardi di miliardi di particelle.
L’elettrone non è una particella sino a che non lo osserviamo
Prima di ciò è una specie di frittella probabilistica spiaccicata contro il muro
In centro c’è la probabilità più grande e nelle parti periferiche dove ci sono i pezzettini piccoli ci sono le probabilità minori
Tutto chiaro?
Strano?
Parleremo di cose ancora più strane