Olà rieccomi E=mc^2
La formula è derivata direttamente dalla relatività ristretta di Einstein e come ripetuto più volte vale solo per i corpi in stato di quiete
Qual’è la novità?
Che la formula è sbagliata
Infatti dopo opportune manipolazioni algebriche che non mi sogno minimamente di sottoporvi la formula derivante è:
E^2=m^2c^4
Mi aspetto che qualcuno mi faccia notare che con una semplice radice quadrata la si può ricondurre facilmente alla tanto più famigliare formula più famosa del mondo
Però è vero anche che le radici quadrate hanno due soluzioni, una positiva ed una negativa
Quindi anche -E=-mc^2
Einstein ovviamente se ne accorse ma credendo inconcepibili massa ed energie negative la accantonò come una semplice curiosità matematica.
Oggi è la formula speculare di trasformazione della massa in energia per l’antimateria
😬